Cibo Vietato Per Cani

E ‘normale che che abbiamo molti dubbi quando decidiamo di cercare il cibo migliore per il nostro cane e noi siamo un po’ perso su ciò che il “proibito” alimenti per cani. La prima cosa da tenere in considerazione è che il sistema digestivo dei nostri cani non funziona allo stesso modo del nostro. Ad esempio, alte dosi di carboidrati che per noi sono una fonte di energia, per loro non lo sono.

Cosa non possono mangiare i cani? Sfatare alcuni miti

Questo non significa che abbiamo paura e di limitare l’alimentazione del nostre cane ai la crocchetta estrusa, perché è solo che lui vuole la grande industria alimenti del Petfood, ci spaventa con falsi miti sui cibi “proibiti” di farci credere che i nostri cani dovrebbero mangiare solo crocchette.

Inoltre, come abbiamo menzionato in più di un’occasione, questo tipo di cibo non è il migliore per i nostri cani e gatti. Ci si potrebbe chiedere allora: “Quello che do al mio cane?” Abbiamo già dedicato alcuni dei nostri post per dirvi i benefici del cibo naturale: alimentazione cruda e cibo disidratato, e come questi vantaggi forniti da ingredienti di alta qualità con quelli che elaborano queste diete migliorano la salute e il benessere dei nostri cani e gatti.

In sintesi, i nostri animali domestici possono consumare molti degli ingredienti che includiamo nella nostra dieta quotidiana. Abbiamo solo bisogno di sapere in quale dose possiamo darli. In questo post vi diciamo quali sono gli alimenti che sono pericolosi ad alte dosi per i cani.

Cibo tossico per cani: Il segreto è nella dose!

Ci sono un certo numero di alimenti che se condividiamo con i nostri cani dobbiamo stare attenti con le dosi e nel caso in cui vengano accidentalmente mangiati sapere come agire. Ricorda che molti di loro sono alimenti che non sono necessari nella dieta dei nostri cani. Qui ti diciamo cosa sono:

? Cioccolato

Il cioccolato è uno degli alimenti che i miti creati: che lascia ciechi al nostro cane, che provoca la morte improvvisa da tachicardia … La prima cosa da considerare è che il cioccolato non è il cibo che dovremmo includere Nella dieta dei nostri cani, il cane è un carnivoro e non ha bisogno di dolci nella sua dieta.

Questo non significa che se diamo un accenno di cioccolato sul tempo il nostro cane sta per morire … dobbiamo tener conto del contenuto di cacao di cioccolato e il peso del nostro cane. Il cacao contiene teobromina, uno stimolante che i cani metabolizzano in modo diverso dagli umani, più puro è il cioccolato, maggiore è il contenuto di teobromina. Prendiamo un esempio, 5 compresse di cioccolato al latte (125 g) sarebbero necessarie per intossicare un cane di 15kg.

? L’avocado

Ha una sostanza tossica conosciuta come persina che si trova nel guscio e nella semi/nocciolo. Non è una tossina velenosa e, di solito, ha bisogno di prendere una grande quantità (di semi/nocciolo o guscio) per influenzarli. In questo caso sarebbe una lieve intossicazione che causa vomito e diarrea.

Polpa di avocado è vantaggioso per i nostri cani, fornendo fonte di grassi insaturi di antiossidanti e ricca di acido folico che aiuta la produzione di globuli rossi (per i cani con anemia), in modo che possa contribuire alla dieta di volta in volta.

 

? Uva e uva secca/passa

Si tratta di uno degli alimenti che possono variare ulteriormente la sua tossicità a seconda delle dimensioni e la razza, poco si sa ancora quale sia il meccanismo di tossicità nel corpo del nostro cane, anche se studi recenti suggeriscono sono composti di rame utilizzati in agricoltura come trattamento fungicida.

Questi composti producono insufficienza renale. Normalmente la dose è di 20 g per chilo in uva verde e 3 g per chilo in uva secca, anche se insistiamo sul fatto che dipende molto dalle razze. Ci sono cani che mangiano uva e non li influenza e altri che mostrano sintomi con piccole dosi. Avendo molti altri frutti, raccomandiamo di non dare uva o uva secca.

 

? Alcol

L’alcol li colpisce allo stesso modo delle persone, ma in un modo molto più intenso e pericoloso. Possono causare danni molto intensi al sistema nervoso e persino la morte.

☕️ Caffè e prodotti con caffeina

Gli stimolanti sono particolarmente pericolosi, perché, anche a piccole dosi, possono causare problemi come l’iperattività.

? cipolla, porro o melanzana

Hanno sostanze solforose che in dosi molto elevate distruggono i globuli rossi, che possono causare un’anemia emolitica nel nostro cane. È molto raro che a un cane piaccia la cipolla cruda. Per un cane può essere avvelenato da mangiare cipolle al 0,5% in peso, vale a dire un cane di 20 kg dovrebbe mangiare 100 g di cipolle (2 cipolle intere o giù di lì) quasi impossibile.

Se vogliamo dare una parte del nostro cibo fatto in casa che è stato cotto con cipolle, non dobbiamo preoccuparci perché le dosi saranno molto più basse. Il porro contiene molto meno alliina della cipolla, quindi non ci sono problemi a darlo di tanto in tanto a basse dosi. Tra i benefici di questi alimenti a basse dosi ci sono i detergenti, l’attività antimicrobica, l’aumento della risposta immunitaria …

? Aglio

Come con le cipolle hanno solfuri nella sua composizione, ma è anche meno tossico delle cipolle, per cui la dose di intossicazione è ancora più grande, più di 40 g per chilo di causare. Tuttavia, ci sono molti vantaggi: Aglio per cani ha proprietà antibatteriche, ritarda gli effetti dell’invecchiamento e aumenta la resistenza, ha proprietà disintossicanti e antiparassitarie

? Le noci

Frutta a guscio come noci, mandorle, nocciole e arachidi in cani generali possono mangiare questi alimenti senza problemi, ma come complemento e solo occasionalmente e molto raggruppati, non in grandi quantità o come parte essenziale della dieta.

 ? Prodotti lattiero-caseari

La maggior parte dei cani adulti è intollerante al lattosio. Il latte non è raccomandato nei cani adulti perché può causare diarrea e persino vomito. Tuttavia, lo yogurt naturale o il kefir senza zucchero sono assolutamente raccomandati, poiché sono una fonte naturale di probiotici di calcio e vitamine.

Conclusione

Speriamo di aver chiarito i tuoi dubbi o le tue paure riguardo ai miti che circondano questi cibi comuni e quanta disinformazione ci sia su Internet su di loro.

Raccomandiamo che, di fronte a gravi avvelenamenti dovuti a un errore accidentale, recati sempre dal veterinario e fidati sempre degli esperti. La nostra raccomandazione è che se vuoi iniziare a dare una dieta sana e naturale al tuo peloso, consulta i professionisti specializzati nell’alimentazione dei cani.

Da Altudog possiamo offrirvi un menu naturale fatto da nutrizionisti canini, elaborato in modo artigianale con ingredienti naturali e adattato a tutte le esigenze del vostro fedele amico. Non esitate a contattarci se avete domande o volete maggiori info

One Reply to “Cibo Vietato Per Cani”

  1. Ciao ! Questa è la mia prima visita al tuo blog!
    Siamo un gruppo Sono squadra di volontari e di iniziare una nuova iniziativa progetto in una comunità nella stessa nicchia.

    Il tuo blog ci ha fornito preziose informazioni su cui lavorare.
    Avete fatto un straordinaria lavoro! Maramures Grazie, buona giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.